Era bellissima. Era un vivo sole.
La conoscevo da poco, ci uscivo da meno, stavamo insieme da ieri. L’amavo da sempre.
Stamattina al bar era vestita di viola, il suo colore.
Stavamo lì e ci tenevamo per mano, incuranti dei vecchi severi.
«Cosa vi porto ragazzi?»
«Io prendo una Coca-Cola»
«Bene, e per te?»
Faccia pensierosa, quella che amavo tanto.
«Pepsi l’avete?»
Le gettai in faccia una manciata di noccioline e me ne andai.
Sic transit amor.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *